Trasferisci il tuo denaro online in piena sicurezza

Al giorno d’oggi, effettuare un trasferimento di denaro internazionale è un’azione molto comune. Il mercato globale necessita di un flusso di denaro libero che attraversi gli stati per l’acquisto di proprietà, beni, servizi e regali, per l’invio di pagamenti e per le rimesse di denaro. Tali trasferimenti possono essere effettuati in un’unica soluzione oppure su base quotidiana, settimanale o mensile.

A prescindere dai requisiti dei tuoi trasferimenti, è bene essere a conoscenza delle opzioni disponibili e della loro effettiva convenienza. Alcune delle caratteristiche più importanti di tale processo sono il costo, la sicurezza, l’affidabilità, l’efficienza e la reputazione del servizio scelto. È inoltre necessario prendere visione delle relative regolamentazioni.

Quando si decide di effettuare un trasferimento di denaro internazionale, la questione centrale è il tasso di cambio, ovvero il valore di una determinata valuta al fine di convertirla in un’altra. Tale elemento è costituito da due diverse componenti: la valuta di base e la valuta quotata, che insieme costituiscono la coppia di valute. Ad esempio: nel caso della coppia di valute GBP/USD, più comunemente nota come “the cable”, il cavo, GBP (la sterlina britannica) costituisce la valuta di base, mentre USD (il dollaro statunitense) è la valuta quotata. Quando invii denaro all’estero, devi conoscere la quantità di valuta quotata acquistabile con 1 unità della valuta di base. Nel caso del cavo, la quotazione potrebbe essere di 1,4000 per cui £ 1 potrebbe essere scambiata per $1,4000. Una volta deciso di effettuare il trasferimento verso l’estero, dovrai confrontare i tassi di cambio offerti dai diversi servizi di invio di denaro per assicurarti di utilizzare l’opzione più conveniente.

Quanto è sicuro inviare denaro all’estero?

Molte delle persone che si apprestano a effettuare il loro primo trasferimento all’estero esprimono preoccupazione per la sicurezza del proprio denaro. Si tratta di una preoccupazione legittima, dal momento che potrebbe essere difficile scoprire se il servizio di invio online, bancario o meno, sia effettivamente affidabile. Il suggerimento migliore è indubbiamente quello di utilizzare esclusivamente delle aziende specializzate nel trasferimento di fondi, che godano di una grande credibilità. L’industria dei trasferimenti di denaro costituisce un settore estremamente regolamentato e vi sono diverse agenzie ed enti governativi che emettono licenze per le aziende che vi lavorano, tra cui FCA (Financial Conduct Authority), ASIC (Australia Securities and Investments Commission), FinCEN (Financial Crimes Enforcement Network), il Dipartimento dei Servizi Finanziari dello Stato di New York, il Dipartimento Finanziario della Georgia e molti altri. Per assicurarti che il trasferimento del tuo denaro avvenga in modo rapido e senza rischi, affidati sempre ai servizi di un’azienda di trasferimento di denaro provvista di tutte le licenze necessarie.

Come posso essere sicuro che l’azienda di trasferimento che ho scelto sia quella giusta?

Nel paragrafo precedente abbiamo consigliato di utilizzare un fornitore provvisto di tutte le licenze necessarie. La ragione di tale accorgimento è semplice: una volta ricevuta una licenza, l’azienda è tenuta a rispettare le norme che regolano il sistema dei trasferimenti di denaro internazionali. Eventuali domande, problematiche o reclami relativi ai servizi offerti da un’azienda di trasferimento di denaro regolamentata possono essere inviati all’azienda stessa e/o all’autorità che ne ha emesso la licenza. Le aziende non vogliono farsi revocare le licenze o ricevere delle multe per il mancato rispetto delle norme.

Al di là della regolamentazione, vi sono altri metodi affidabili per verificare l’efficienza delle aziende del settore. Ad esempio, le valutazioni di BBB (Better Business Bureau) offrono una certa sicurezza ai clienti che desiderano accertarsi dell’effettiva affidabilità delle aziende finanziarie. Il supporto di BBB non è richiesto alle aziende ma può rivelarsi uno strumento utile per verificarne onestà, trasparenza, reattività e integrità. Sebbene non sia cruciale nel determinare il livello di sicurezza, è preferibile consultare la valutazione di BBB. TrustPilot è una piattaforma indipendente mirata alla valutazione delle aziende da parte dei clienti. Un giudizio positivo su TrustPilot per un servizio di trasferimento di denaro indica un alto livello di soddisfazione della clientela. Ad esempio: HiFX, azienda di rilievo internazionale nel settore dei trasferimenti, ha una valutazione di 5/5 su TrustPilot, per cui la maggioranza dei clienti che l’hanno recensita ne considera il servizio “”Eccellente””.

Cosa rende affidabile un servizio di trasferimento di denaro?

Il rispetto delle normative, la reputazione, la soddisfazione dei clienti e un’immagine pubblica favorevole costituiscono degli aspetti da tenere in considerazione quando si determina l’affidabilità di un servizio di trasferimento di denaro. Aziende come HiFX, MoneyCorp e XE hanno ricevuto il favore del pubblico per anni, cosa che indica l’affidabilità dei loro servizi di invio online.

L’affidabilità costituisce un indicatore di prestazione. Un servizio di trasferimento di denaro non può essere considerato affidabile senza essere stato testato e dimostrato. Le aziende di trasferimento ben avviate dispongono di un vantaggio consistente rispetto a quelle di recente formazione, dal momento che le loro operazioni finanziarie ne indicano chiaramente le prestazioni.

Quali fattori dovresti prendere in considerazione quando scegli un servizio di trasferimento di denaro?

Costi, credibilità, convenienza, velocità, opzioni migliori, soddisfazione della clientela e rispetto della normativa costituiscono aspetti di pari importanza. L’obiettivo è scegliere un servizio di trasferimento di denaro che soddisfi tutti questi criteri. Per molte persone gli elementi più importanti sono costituiti da velocità, costi e regolamentazione, sebbene sarebbe consigliabile prendere in considerazione anche altri criteri. Ad esempio, la qualità del servizio di assistenza clienti dell’azienda; è bene assicurarsi di poter fare affidamento su un servizio di assistenza con cui sia semplice comunicare in caso di problemi. Il livello del servizio di assistenza costituisce un indicatore della qualità della gestione dell’azienda.

Suggeriamo di contattare il servizio di assistenza prima di depositare i fondi e trasferirli all’estero, dal momento che un’esperienza di assistenza clienti soddisfacente può rivelarsi determinante. Gli strumenti offerti per il trasferimento del denaro sono di pari importanza. Quanto è semplice depositare e trasferire i fondi? E quanto lo è prelevare i fondi che hai ricevuto? Quali costi sono previsti? Quali sono i tempi di elaborazione per i diversi paesi, territori e regioni? Puoi ottenere un cambio favorevole con costi e commissioni ridotti? Domande importanti a cui dovresti rispondere prima di inviare denaro all’estero.

Quali sono i vantaggi offerti dal trasferimento di denaro con un servizio regolamentato?

I servizi di trasferimento di denaro regolamentati offrono un vantaggio impagabile: la tranquillità. Potrai inviare e ricevere fondi senza doverti preoccupare di eventuali truffe o addebiti eccessivi. Gli enti regolatori impediscono alle aziende di abusare della fiducia dei clienti. Tali “”protettori dei consumatori”” dispongono degli strumenti necessari a imporre sanzioni in caso di mancato rispetto delle norme, di abusi o di cattiva condotta. Le aziende di trasferimento di denaro regolamentate sono inoltre assicurate contro bancarotta, liquidazione e richieste di risarcimento. In breve: la regolamentazione protegge i consumatori. Le aziende di trasferimento di denaro non regolamentate non sono tenute a rispondere del proprio lavoro.

Che tipi di costi sono associati all’invio di denaro all’estero?

Sebbene possa sembrare strano, i costi di invio costituiscono l’ultima delle preoccupazioni. Molte aziende di trasferimento offrono costi minimi o persino nessun costo per l’invio. L’aspetto più importante è costituito dal tasso di cambio. Consulta sempre il tasso di cambio interbancario prima di procedere con il trasferimento dei tuoi fondi. Si tratta del tasso di cambio “standard” utilizzato dalle principali banche del mondo per i trasferimenti di denaro che la maggior parte delle persone non vedrà mai sulle proprie ricevute di trasferimento. Le banche utilizzano il tasso di cambio interbancario, ma aggiungono un costo aggiuntivo rilevante che varia dal 3% al 6%, noto come “spread bancario”. Puoi risparmiare moltissimo scegliendo l’azienda di trasferimento di denaro con lo spread più basso.”